Correggere gli errori DLL MSI (Windows)

Un errore dll MSI richiederà una correzione che ha un approccio leggermente diverso rispetto alle altre correzioni per errori di dll. Questo perchè il file Msi.dll è parte integrante del programma di installazione del sistema operativo Windows. Senza un file Msi.dll funzionante, si può non essere in grado di utilizzare la funzionalità di ripristino, installazione e riparazione (Windows Installer), che viene fornito con il prodotto .

  • Come risolvere il problema

  1. Reboot: Riavviamo il computer ed entriamo in modalità provvisoria (solitamente basta premere F8 durante il boot)

  2. Ricerca di virus: Anche se un errore msi.dll non costituisce una minaccia per la sicurezza del PC, non si dovrebbe correre rischi e fare una scansione completa del sistema.Infatti l’errore potrebbe essere stato causato da un malware.

  3. Controllare il Cestino: C’è la possibilità di aver inavvertitamente cancellato il file . Controlla il cestino e cerca il file. Se è davvero nel Cestino fare clic destro sul file e selezionare Ripristina.

  4. Eseguire Scannow (soluzione migliore): Eseguire il prompt dei comandi come amministratore (clic destro sull’icona del prompt dei comandi e selezionare Esegui come amministratore). Scrivete nel terminale:

    sfc /scannow

    se il problema non si risolve andate al punto successivo.

  5. Eseguire Ripristino configurazione di sistema: Eseguire Ripristino configurazione di sistema per selezionare una data del punto di ripristino prima di quando l’errore MSI prima si presentò. Questo annullerà qualsiasi delle modifiche apportate che possono aver causato l’errore MSI. Se questo risolve il problema, allora si può decidere di non procedere con i passi successivi.

  6. Disinstallare un programma incriminato: Se l’errore è apparso subito dopo l’installazione di un nuovo programma, quindi potrebbe essere probabile che esso sia entrato in conflitto con il file Msi.dll. Unica soluzione : disinstallare il programma.

    1. Controllare i driver : Alcuni driver hardware necessitano di essere aggiornati per non creare problemi con il sistema operativo Windows ,  il mancato aggiornamento
      può comportare conflitti di file MSI. Provare ad aggiornare i driver per risolvere il problema.

    2. Riformattare il disco rigido (Ultima Spiaggia): Riformattare il disco rigido correggererà tutti gli errori relativi a Windows che state riscontrando. Assicuratevi di eseguire il backup di tutti i vostri dati prima di procedere con la riformattazione del disco rigido.

Va notato che Windows vi avverte solo del primo errore che incontra!

In realtà ci potrebbero essere altri problemi con Windows di cui non siete a conoscenza!
E ‘importante affrontare qualsiasi errore di Windows al più presto possibile.
In questo modo eviterete conseguenze peggiori.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.