Cortana abbandona il palco degli assistenti vocali

Ha sfidato coraggiosamente per anni Alexa e Google Assistant ma da oggi Cortana, l’assistente digitale made in microsoft, attualmente attiva su tutti i dispositivi windows 10 e a disposizione anche su smartphone, si ritirerà dal concorso e inizierà anzi a collaborare proficuamente con le due alternative proposte da google e amazon.

Se non puoi batterli unisciti a loro:

Secondo la società non avrebbe senso continuare a gareggiare in un contesto nel quale il proprio prodotto si limita a fare ciò che già sanno fare gli avversari. Anche perchè a nostro avviso le performance di Google Assistant ed Alexa hanno eclissato le funzionalità dell’assistente ispirato all’omonimo personaggio di Halo. Cortana è già utilizzabile come skill per Alexa, ma l’idea è quella di renderla compatibile anche con i prodotti che utilizzano l’assistente Google.

Questo è quanto annunciato dalla società di Redmond tramite Satya Nadella.

Il futuro di Cortana

In effetti Microsoft non sembra avere in tasca per ora alcun intesa a riguardo con la casa di Mountain View, ma l’obbiettivo è comunque modificare per sempre Cortana in uno tool per la produttività da sfruttare su smart speaker e altri gadget in modo pari a come si utilizza una comune app per smartphone.

Il paragone di Nadella rimanda a una decisione simile presa anni fa dalla società ai tempi di Windows Mobile. Quando l’ecosistema di app e tool perdurò sotto forma di applicativi per altri OS anche dopo la dismissione di Win Mobile.

Informazioni precise sugli sviluppi di Cortana sfortunatamente non ce ne sono. Per ora l’app resta utilizzabile su Android e iOS oltre che su Windows 10, dove però verrà a breve separata dalla normale barra di ricerca.

Nadella prevede per Cortana un futuro come assistente digitale nell’ambito della suite di produttività Office 365, ma per conoscerne l’utilizzo esatto occorrerà pazientare ancora un po’.

I MindlessNerds si augurano che l’articolo sia di tuo gradimento. Ti invitiamo ad iscriverti e a seguirci su: YouTube | Facebook | Instagram | Gruppo Telegram | LinkedIn | Canale Telegram | Twitter

Inoltre se utilizzi un AD-BLOK ti chiediamo di aggiungerci alle eccezioni, potremmo così sostenere i costi di gestione e manutenzione del sito. Grazie

Acquisti Online? Approfitta subito delle offerte Amazon di oggi, aggiornate 24H su 24 dal nostro staff



Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.