EMUI 10: modalità “dark” e non solo!

EMUI 10: modalità “dark” e non solo!

Huawei ha ufficialmente rilasciato EMUI10, la nuova interfaccia dalle numerose funzionalità inedite che supporta 77 lingue ed ha oltre 500 milioni di utenti attivi ogni giorno, distribuiti in 216 paesi. Negli ultimi 7 anni, Huawei dunque ha investito molto nella ricerca e sviluppo EMUI per migliorare continuamente le prestazioni del sistema, ci sarà riuscita anche con quest’ultima versione? Vediamo le principali novità:

I miglioramenti che non vedrete ma sentirete:

La tecnologia GPU Turbo ha migliorato l’efficienza dell’elaborazione grafica del 60%, mentre la tecnologia di aggregazione della rete Link Turbo consente agli smartphone di accedere contemporaneamente a più reti (come 4G e WiFi) per una velocità della rete del 70% più veloce rispetto all’uso del solo 4G. Tra le altre innovazioni: il super file system EROFS (Extendable Read-Only File System) migliora la lettura random di Android del 20% mentre Ark Compiler rende più fluide le applicazioni di terze parti del 60%. Speriamo solo che queste percentuali siano concretamente percepibili nell’uso quotidiano.

E la UI? È graficamente migliorata?

Non una vera rivoluzione, ma c’è qualcosa che ci farà piacere: in primis il design UX, un’esperienza definitiva per tutti gli scenari d’uso e un nuovo standard di funzionamento regolare.
EMUI10 offre inoltre la possibilità di usufruire di una modalità “dark” per offrire un maggiore comfort visivo. Una recente ricerca ha rivelato che la luminosità e la saturazione di un colore sono percepite in modo diverso a seconda di uno sfondo chiaro o scuro. La modalità scura ottimizza sia il contrasto cromatico tra testi e sfondi scuri sia il colore dei testi e delle icone di sistema, e il risultato finale garantisce coerenza visiva, comfort e leggibilità. Modalità che ormai tutti noi conosciamo e che tutti noi vogliamo avere: sia perché vogliamo una coerenza grafica o perché ci aggrada di più il tema scuro di quello chiaro che vediamo da anni, o semplicemente perché è rilassante alla vista soprattutto al buio esterno.

 

Data di Uscita

EMUI 10 debutterà sulla famiglia Mate 30, che sarà annunciata presumibilmente tra settembre ed ottobre. La serie Huawei P30 riceverà invece la EMUI 10 in beta l’8 settembre. In seguito, a partire dallo stesso mese, la beta sarà allargata a Mate 20, Mate 20 Pro, Mate 20 X e Mate20 RS Porsche Design. Allo stesso tempo, la Magic UI 3.0, basata sempre su Android 10, arriverà in Cina sui vari Honor 20, 20 Pro, View 20 e Magic 2.

Smartphone che saranno aggiornati alla EMUI 10

Huawei

  • HUAWEI Mate 20
  • HUAWEI Mate 20 Pro
  • HUAWEI Mate 20 Lite
  • HUAWEI Mate 20 X
  • HUAWEI Mate 20 X (5G)
  • HUAWEI Mate 20 Porsche RS
  • HUAWEI Mate X
  • HUAWEI Mate 10
  • HUAWEI Mate 10 Pro
  • HUAWEI Porsche Design Mate 10
  • HUAWEI Porsche Design Mate RS
  • HUAWEI P30
  • HUAWEI P30 Pro
  • HUAWEI P30 Lite / Nova 4e
  • HUAWEI P20
  • HUAWEI P20 Pro
  • HUAWEI P Smart (2019)
  • HUAWEI P Smart + (2019)
  • HUAWEI P Smart Z

Honor

  • HONOR 20 Pro
  • HONOR 20
  • HONOR 20 Lite
  • HONOR View 20
  • HONOR 10
  • HONOR 10 Lite
  • HONOR View 10 Lite

Maggiori informazioni su EMUI10, i modelli che monteranno la nuova interfaccia e la fase di beta testing saranno disponibili sui canali ufficiali di Huawei.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.