Le novità del keynote Apple 2018

Apple ha tenuto la solita conferenza stampa allo Steve Jobs Theater di Cupertino. Vediamo le novità principali:

Apple Watch 4

Il nuovo smartwatch di Apple integra un display più grande con bordi più arrotondati rispetto al precedente. E’ stata inserita una nuova corona digitale. In questo modo si possono vedere più elementi sul display e visualizzare watch faces più complete. In watchOS 5 ci sono nuove watchfaces dinamiche che si adeguano al contesto. E’ stato integrato un nuovo processore S4 più veloce per migliorare le prestazioni. Adesso poi la lettura del battito cardiaco è continuo e fornisce numerosi informazioni sul cuore. Inoltre è possibile condividere tutti i dati della salute rilevati da Apple Watch al proprio medico. Nuovo speaker più potente. Disponibile dal 21 settembre al prezzo di 
 439€ per il modello GPS, 539€ per il cellular e Hermes da 1.479€.

.

iPhone Xs

E’ una versione rivisitata di iPhone X dello scorso anno. Resta un 5,8″ OLED HDR Super Retina Display con una 2.436 x 1.125 pixel e una migliore resa cromatica. Finalmente è stata inserita la certificazione IP68 che garantisce la resistenza da polvere e ad acqua fino a 2 metri di profondità. E’ stata presentata una nuova versione di Face Id più rapido ma allo stesso tempo più sicuro. Nuovo processore Apple A12 Bionic a 7 nanometri con un nuovo chip Neural Engime dedicato al riconoscimento vocale che consente di avere una intelligenza artificiale. Sono state presentate delle nuove applicazioni nella realtà aumentata. Questa tecnologia, unita al nuovo audio stereo, migliora le prestazioni nei giochi. La fotocamera è una dual camera con apertura variabile un flash capace di riconoscere il flickering . Entrambi i sensori sono da 12 megapixel ma uno ha 1,4 micron mentre l’altro è un telefoto con zoom ottico 2x. Presente un HDR evoluto chiamato HDR Smart. Mentre frontalmente oltre la classica fotocamera da 7 Megapixel, che ora registra video, a 1080p a 60 fps, troviamo anche una seconda piu rapida e un sensore per la mappatura 3D. Finalmente c’è il supporto dual sim dual stanbye con uno slot fisico e uno virtuale con tecnologia E-SIM. Infine la batteria dura mezz’ora più di iPhone X ma come sempre Apple non si sbilancia sui mAh. Disponibile dal 21 settembre al prezzo di 1.189€ per il modello da 64 GB, 1.359€ per 256 GB e 1.589 per la variante da ben 512 GB

iPhone Xs Plus

Come suggerivano i rumors, quest’anno abbiamo la versione di Iphone Xs con display maggiore da ben 6.5″ di diagonale con risoluzione 2.699 x 1.242 pixel.Il sistema operativo IOS è ora in grado in modalità landscape di mostrare alcune applicazioni in due colonne come avveniva già su IPAD. La batteria dovrebbe durare 90 minuti più di iPhone X. Tutte le altre caratteristiche restano invariate. Sarà disponibile in commercio in italia dal giorno 21 settembre al prezzo di 1.289€ per la variante da 64 GB, 1.459€ per 256 GB e 1.689€ per la variante da 512 GB.

iPhone Xr

E’ una versione meno costosa di iPhone ma integra comunque il notch e molte delle caratteristiche dei due modelli superiori. Troviamo lo stesso design borderless di iPhone x con retro in vetro ma alluminio serie 7.000 invece di acciaio. Disponibile in varie colorazioni :bianco, nero, blu corallo, giallo,rosso). La certificazione di resistenza acqua e polvere  è IP67 che è comunque molto buona. Il display è un ampio 6,1″ ma con tecnologia IPS con liquid Retina una nuova tecnologia. Purtroppo assente il 3D-touch e il Taptip Engime, Stessa CPU A12 con co-precessore per intelligenza artificiale e realtà aumentata. Unica fotocamera 12 megapixel, la medesima principale dei modelli XS, con stabilizzazione ottica. Presente effetto bokeh nonostante ci sia una unico sensore. Buona autonomia che dovrebbe essere superiore a quella di iPhone 8 Plus. Presente il nuovo Face ID come su iPhone Xs. Disponibile all’acquisto in Italia dal 21 settembre al prezzo di 889 Euro per il modello da 64 GB, 949 Euro il 128 GB e 1059 per il modello con 256 GB.

I MindlessNerds si augurano che l’articolo sia di tuo gradimento. Ti invitiamo ad iscriverti e a seguirci su: YouTube | Facebook | Instagram | Google+ | LinkedIn | Telegram | Twitter

Inoltre se utilizzi un AD-BLOK ti chiediamo di aggiungerci alle eccezioni, potremmo così sostenere i costi di gestione e manutenzione del sito. Grazie

Acquisti Online? Approfitta subito delle offerte Amazon di oggi, aggiornate 24H su 24 dal nostro staff