LG presenta i primi TV Oled con tecnologia Nvidia G-Sync

LG presenta i primi TV Oled con tecnologia Nvidia G-Sync

LG Electronics ha stretto una collaborazione con NVIDIA per realizzare i sogni di ogni Gamer, aggiungendo la compatibilità NVIDIA G-SYNC® ai suoi nuovi TV OLED 2019 (modelli E9 da 55” e 65”, C9 da 55”, 65” e 77”).

Questi nuovi TV offrono una notevole velocità e un’ottima riproduzione dei colori, con prestazioni e qualità dell’immagine di alto livello confermate dall’NVIDIA G-SYNC Compatible Test, in grado di garantire un’esperienza di gioco fluida e senza problemi di flickering, tearing o stuttering.

I TV OLED di LG sono già conosciuti per la capacità di offrire prestazioni di gioco ottimizzate. Con NVIDIA G-SYNC ne alza ulteriormente gli standard, garantendo un’esperienza di gaming da PC ancora più coinvolgente sui televisori di grandi dimensioni.

E’ stata introdotta la tecnologia OLED per far si che gli utenti LG riescano ad immergersi ancora più a fondo nelle avventure dei loro giochi preferiti, grazie anche alla precisione nel controllo dei singoli pixel che rende le immagini incredibilmente realistiche.

2019 OLED TV with NVIDIA G-SYNC_2.jpg

Offrono un tempo di risposta molto rapido, con una frequenza di aggiornamento fino a 120Hz. L’input-lag è appena percettibile a circa 6 millisecondi per contenuti 1440p a 120 Hz e a circa 13 millisecondi per contenuti 4K a 60 Hz. Con l’input-lag minimo, inferiore a un frame e senza perdita di qualità delle immagini, i display di questi nuovi LG OLED TV sono i migliori per i video-games.

Alcuni modelli di questa nuova gamma 2019 supportano formati HDR che migliorano l’esperienza di gioco.

Gli utenti possono riprodurre i titoli compatibili in HDR10 o Dolby Vision (fino a 120 fotogrammi al secondo per contenuti Full HD) sfruttando l’HDMI 2.1 come la modalità a bassa latenza automatica (ALLM), il canale di ritorno audio avanzato (eARC) e le frequenze di aggiornamento variabili (VRR).

Questi modelli incorporano anche la funzionalità AI Sound, basata sulla tecnologia di deep-learning, per un surround 5.1 virtuale coinvolgente.

Questo e’ cio’ che ha affermato Sam Kim, (senior vice president TV product planning division di LG Home Entertainment) alla presentazione:

“I nostri TV OLED sono utilizzati dai gamer di tutto il mondo, e per questo ci impegniamo per rendere sempre migliore l’esperienza di gaming. Grazie all’adozione di NVIDIA G-SYNC, arricchiamo l’esperienza sui nostri TV OLED con uno dei marchi di hardware gaming più importante al mondo”.

Matt Wuebbling, (head of GeForce marketing at NVIDIA), ha aggiunto:

“Siamo entusiasti di portare il supporto G-SYNC Compatible sui nostri TV OLED 2019 e il supporto HDMI Variable Refresh Rate alle nostre GPU GeForce RTX serie 20. I giocatori rimarranno stupiti dalla reattività e dalla grafica realistica su questi TV durante la riproduzione degli ultimi giochi per PC con ray-tracing in tempo reale offerto da GeForce.”

La compatibilità NVIDIA G-SYNC per i nuovi modelli presentati, sarà disponibile in alcuni mercati tramite un aggiornamento del firmware a partire dalle prossime settimane.

download

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.