NVIDIA GeForce RTX serie 3000 – prezzo, uscita e specifiche

NVIDIA GeForce RTX serie 3000 – prezzo, uscita e specifiche

Finalmente due giorni fa, esattamente l’1 settembre 2020 alle 17:30, sono state presentate ad una conferenza Nvidia le nuove GPU di punta, o almeno fino a quest’anno.

Ormai si sa tutto ed è sulla bocca di tutti che l’azienda produttrice ha presentato una scheda video assolutamente overkill ovvero la GeForce RTX 3090: perché overkill? Perché oltre al costo (neanche troppo elevato considerando il costo di uscita della ormai vecchia 2080 Ti) rimane una GPU dedicata a tutti coloro che desiderano avere le migliori prestazioni grafiche a portata di mano per sfruttare i nuovi titoli di gioco AAA, dato che è progettata per l’8K a 60 FPS. Offre 10496 CUDA core con base clock di 1,4 GHz e boost clock di 1,7 GHz con 24 GB di memoria GDDR6X a 19,5 Gbps su bus a 384 bit, con un TDP pari a 350W.

I nuovi Tensor sono 2.7 volte più veloci delle GPU Turing della generazione precedente, il nuovo shader core 2.7 volte più veloce, mentre i nuovi core RT 1.7 volte più veloci offrendo prestazioni di ray-tracing accelerate. Nvidia ha mostrato le schede video in versione Founders Edition, con un diverso sistema di raffreddamento: sono presenti due ventole assiali collocate ai capi, la ventola interna al PC prende l’aria fresca dalle ventole frontali per buttare fuori aria calda dalla parte superiore, mentre la ventola verso la parte posteriore del case raccoglie sempre aria fresca dall’interno del case e butta fuori l’aria calda direttamente dallo chassis.

GeForce RTX 3070 più veloce di una RTX 2080 Ti

La GeForce RTX 3070 grazie a prestazioni di 20 TFLOPs sul fronte dei CUDA core, di 40 TFLOPs per quanto riguarda gli RT core e 163 TFLOPs sul fronte dei Tensor core, si presenta piú prestante della RTX 2080 Ti, e secondo Nvidia rappresenta la soluzione ideale per chi vuole giocare a buone risoluzioni (1440p / 4K), ad alti FPS. La GPU conta 5888 CUDA core a 1,5 GHz di base e 1,73 GHz in boost, con 8 GB di memoria GDDR6X a 16 Gbps su bus a 256 bit con un TDP pari a 220W.

GeForce RTX 3080 due volte più veloce di una RTX 2080

La GeForce RTX 3080 è la vera nuova top di gamma: adatta ad un pubblico più ampio considerando il prezzo rispetto alle ex GPU di fascia alta. Progettata per il gaming 4K, con 8704 CUDA core che lavorano di base a 1,44 GHz e a 1,71 GHz in boost, monta 10 GB sempre di memoria GDDR6X ma 19 Gbps su bus a 320 bit con un TDP pari a 320W.

“Secondo quanto affermato da una fonte, dopo il lancio non ci saranno scorte poiché a quanto pare la prima ondata di schede sarà molto piccola, forse il lancio più piccolo mai visto in questi anni. Anche un’altra fonte ha dichiarato che le scorte saranno estremamente scarse poiché la produzione del processo personalizzato di Samsung da 8nm è attualmente sconosciuta”.Afferma Anthony Garreffa, giornalista presso Tweak Town

Di seguito, una tabella contenente nello specifico tutti i dettagli tra cui prezzo e data di pubblicazione:

.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.