OnePlus svela il suo primo concept phone, OnePlus Concept One, al CES 2020

OnePlus svela il suo primo concept phone, OnePlus Concept One, al CES 2020

OnePlus ha svelato al CES il suo primo concept phone, OnePlus Concept One. OnePlus Concept One è il primo telefono ad utilizzare la tecnologia vetro elettrocromico, che permette di adattare la trasparenza dotandolo di una “fotocamera invisibile”. OnePlus ha collaborato con il suo partner McLaren, il brand da corsa, tecnologia e ideatore di auto sportive e supercar di lusso ad alte prestazioni, al design del concept phone.

ha affermato Pete Lau, CEO e fondatore di OnePlus.

Questo concept phone è un esperimento importantissimo nel futuro dei nostri smartphone. OnePlus ha lavorato con l’obiettivo di portare la user experience “burdenless” ad un altro livello. La fotocamera invisibile si distingue per una nuova forma di design, che risparmia all’utente i compromessi degli attuali layout. Gli obiettivi della fotocamera posteriore sono nascosti dal vetro elettrocromico dinamico e diventano visibili solo quando la fotocamera è in uso. Questa soluzione ottimale è ciò che OnePlus chiama “CMF elettronico”, un nuovo approccio nel design industriale.

OnePlus Concept One

Il vetro di OnePlus Concept One utilizza particelle organiche per cambiare la trasparenza, in modo che il vetro che copre le lenti della fotocamera possa passare in un istante dal nero opaco al completamente trasparente. Grazie alla superficie pulita e continua, quando non in uso, il design della “fotocamera invisibile” è un chiaro esempio della filosofia del design “burdenless” di OnePlus. Il vetro offre anche un vantaggio pratico, raddoppiando come filtro polarizzatore incorporato per la fotocamera che consente agli utenti di ottenere scatti più nitidi e più dettagliati sotto una forte luce.

La partnership con McLaren ha dato vita a due dispositivi in edizione limitata, e affonda le sue radici nella passione condivisa per il design, l’artigianato e l’innovazione. OnePlus Concept One trae ispirazione da una tecnologia simile a quella utilizzata sull’auto sportiva di lusso 720S Spider della McLaren, che presenta un hard top retrattile con vetro rigido e vetro elettrocromico che può passare rapidamente dallo stato colorato a quello trasparente. Inoltre, il design di OnePlus Concept One integra sia il vetro che la pelle, utilizzando le stesse finiture di lusso appositamente realizzate per le supercar McLaren, nell’iconico arancione papaya McLaren – un omaggio alla storia della McLaren Racing e visto sull’attuale vettura di Formula 1 della McLaren Racing. 

Il vetro elettrocromico più avanzato mai realizzato

Una delle sfide principali era il vetro, che doveva essere eccezionalmente sottile e leggero senza renderlo fragile. Il vetro elettrocromico è solitamente composto da due pannelli di vetro con un materiale che cambia colore tra di loro. Per OnePlus Concept One, OnePlus è riuscita a ottenere risultati molto più sottili della media del settore. I pannelli di vetro sono solo 0,1 mm ciascuno, per un totale combinato di soli 0,35 mm. È sottile come una pellicola protettiva per il vetro di uno schermo.

Cambio colore rapido: solo 0,7 secondi

Per la migliore esperienza possibile, la fotocamera invisibile di OnePlus Concept One è stata rigorosamente testata e calibrata per la velocità. OnePlus Concept One impiega solo 0,7 secondi per far passare il vetro da nero opaco a completamente chiaro, più veloce di quanto la fotocamera stessa impieghi per attivarsi completamente. Questa è la velocità massima mai raggiunta nel settore e non consuma quasi nulla. Il team di OnePlus ha trascorso quasi otto mesi e ha testato più di cento diverse opzioni prima di scegliere la migliore soluzione per aspetto, velocità e consumo energetico.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.