OPPO – Svelata la fotocamera sotto il display

Al MWC Shanghai 2019 Oppo presenta la USC (Under-Screen Camera) ovvero la prima fotocamera anteriore installata sotto al display. Siamo di fronte ad una probabile soluzione che eliminerebbe definitivamente notch e fori.

Per ovviare al problema di filtraggio della luce sono stati impiegati materiali altamente trasparenti che garantiranno un utilizzo standard (sblocco del viso e videochiamate) ed una perdita di qualità quasi nulla rispetto alle altre fotocamere anteriori. Il sensore d’immagine sarà più grande, con pixel più larghi ed apertura più ampia in grado di catturare più luce. Per quanto riguarda il software, Oppo ha pensato ad un algoritmo in grado di migliorare l’HDR, bilanciamento del bianco e di rimuovere la  foschia.

Nel corso della presentazione è stata introdotta anche una nuova tecnologia proprietaria chiamata MeshTalk che permette di comunicare via messaggi e chiamate, tra smartphone Oppo, presenti nel raggio di 3km gli uni dagli altri senza utilizzare alcun tipo di rete tradizione (Wi-Fi, rete telefonica o Bluetooth). Inoltre si potrà creare una rete ad hoc (LAN)  per le chat di gruppo; così facendo si espanderà l’area di comunicazione.

I MindlessNerds si augurano che l’articolo sia di tuo gradimento. Ti invitiamo ad iscriverti e a seguirci su: |YouTube | Facebook | Instagram | Gruppo Telegram | Twitter | Twitch | Mixer | Mobcrush | Discord |

Inoltre se utilizzi un AD-BLOCK ti chiediamo di aggiungerci alle eccezioni, potremmo così sostenere i costi di gestione e manutenzione del sito. Grazie

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.