ReflexBox ci riprova! Presentato il modello 2.0

Vi siete stufati delle solite fastidiose sveglie? Con questo fantastico dispositivo potrete sostituirle in modo smart ed elegante! Ma scopriamo quali sono le funzionalità e le caratteristiche

Devo dirvelo sinceramente: ero rimasto molto dispiaciuto dopo che lo scorso 18 novembre non si erano raggiunti i fondi necessari al lancio su Kickstarter… Ma anno nuovo, modello nuovo ed ecco la versione 2.0!

L’idea di base è la stessa del modello di partenza, ovvero una postazione di ricarica (la nuova versione supporta anche la ricarica wireless) che consenta di proiettare le immagini del display su uno specchio inclinato.

Logicamente, dunque, le funzionalità sono praticamente infinite: da una “semplice” ma molto interessante sveglia (tra l’altro “comandabile” via knock sulla superficie dove è appoggiato il box) a mini proiettore video (decisamente intrigante per app come Youtube, Netflix, ecc.).

Ma le disponibilità di questa dock non finiscono qui: tramite la loro app potremo organizzare gli appuntamenti o consultare il meteo, il tutto tramite il “solito” knock.

Ma in cosa differisce la nuova versione? Principalmente nella posizione dello smartphone: come potete vedere dal video, infatti, nel primo tipo il telefono andava poggiato sopra il box, mentre nel nuovo va inserito anteriormente e per la possibilità della ricarica wireless (ovviamente solo per gli smartphones supportati).

I primi pezzi saranno pronti per marzo e, su Facebook, è già possibile prenotarsi! Per cui sono veramente curioso di toccare con mano questo device veramente sorprendente e spero, dunque, di poterlo provare il prima possibile!

Facebook

A cura di DeVisu

I MindlessNerds si augurano che l’articolo sia di tuo gradimento. Ti invitiamo ad iscriverti e a seguirci su: |YouTube | Facebook | Instagram | Gruppo Telegram | Twitter | Twitch | Mixer | Mobcrush | Discord |

Inoltre se utilizzi un AD-BLOCK ti chiediamo di aggiungerci alle eccezioni, potremmo così sostenere i costi di gestione e manutenzione del sito. Grazie

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.