Xiaomi Mi TV LUX – I segreti dietro al display trasparente

Xiaomi Mi TV LUX – I segreti dietro al display trasparente

Xiaomi all’evento del suo 10° compleanno, ha presentato un TV da 55″ OLED completamente trasparente, già pronto alla commercializzazione:

Qualche mese fa, ad aprile, Panasonic e LG avevano già accennato questa nuova tecnologia, ma Xiaomi è stata la prima azienda a rendere (pronta) la commercializzazione al dettaglio di un prodotto del genere.

L’azienda ha spiegato che per rendere un televisore completamente trasparente ha inserito tutta la componentistica all’interno, e dato il poco spazio a disposizione hanno integrato un sistema di raffreddamento dedicato, con un dissipatore di calore e griglie di aerazione. É stato utilizzato un display AMOLED, (per l’assenza di qualsiasi tipo di retroilluminazione), e per renderlo completamente trasparente sono state apportate alcune modifiche alla matrice RGBW.

Per ottenere quindi l’effetto trasparente, metà pannello è ricoperto di pixel mentre l’altra metà è trasparente, dato che da una distanza di visione normale l’occhio umano non percepisce la disomogeneità del TV e riconosce l’effetto di trasparenza finale. Per proteggere il pannello da eventuali urti, é stato inserito un sottile strato di vetro sulla superficie del display utilizzando della colla a polimerizzazione UV.

Un prodotto sicuramente da non sottovalutare, pronto alla commercializzazione ma comunque ci vorrà del tempo per far diventare questa tecnologia alla portata di tutti i produttori e soprattutto al consumatore finale. Il prezzo di vendita in Cina è di 49.999 Yuan (6.115€ al cambio).

.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.