Xiaomi Redmi Note 7 global arriva in Italia


Oggi 12 marzo 2019 siamo stati invitati da Xiaomi per la presentazione del Redmi Note 7.

A detta della società stessa “Xiaomi è pensata per i fan, dai fan”
Potrebbe essere questo il motivo la quale questo Note 7 è stato il telefono più venduto in una sola settimana?

Vorrei però, prima di incominciare, fare un breve riassunto dell’introduzione di oggi, ovvero che l’azienda Xiaomi, anche se da poco sbarcata in Italia (nel 2018) è stata classificata come 4° Brand di Smartphone più venduto, e secondo loro ciò è stato possibile grazie alla partecipazione e interesse dei Mi Fan, che hanno aiutato a raggiungere questo piccolo grande traguardo.

CARATTERISTICHE HARDWARE/SOFTWARE:

  • CPU Snapdragon 660 octa core da 2,2 GHz, di Qualcomm
  • GPU Andreno 512
  • 3gb RAM/32gb ROM
  • 4gb RAM/64gb ROM
  • Telecomando IR (sensore infrarossi per controllare tv e vari elettrodomestici)
  • Bluetooth 5.0
  • WiFi Dual Band
  • 4G+ (450mpbs)
  • Supporto Banda 20 (versione italiana)
  • Android Pie, MIUI 10.2.1 Stabile

Qualità Costruttiva del Note 7:

  • Cornici del 10% in meno rispetto alla generazione precedente
  • Jack da 3.5mm, inaspettato nel 2019 ma rimane sempre comodo
  • Schermo a goccia FHD da 6.3″
  • Gorilla plus 5

Quest’ultimo è quattro volte più resistente rispetto a quello presente su molti altri device, pensato proprio per durare, per evitare imperfezioni nel corso degli anni ha voluto testare la robustezza di questo dispositivo con diversi test, alcuni anche un po’ esagerati (video dimostrativo di seguito) 🙂

Durante la presentazione ci sono state diverse “frecciatine” verso brand di tale importanza in commercio, ma non penso si possano definire tali, perché comunque hanno messo in risalto diverse veritá che possono veramente aiutare il cliente ad essere deciso per l’acquisto.

Colorazioni Xiaomi Note 7:

Il retro è completamente in vetro resistente, e possiamo scegliere 3 fantastiche colorazioni:

  • Space Black (nero)
  • Neptune Blue (blu elettrico)
  • Nebula Red (rosso elettrico)

Da notare che la parte frontale rimane sempre in colorazione nera, con un profilo in metallo.
La cosa che mi ha sorpreso è l’assenza della colorazione bianca, perché sarà forse presente su Note 7 Pro?

Batteria e Autonomia

Tutto il sistema è sorretto da una batteria da 4000 mAh, supporta la Quick Charge 4 (ricarica veloce sicura). Notizia interessante è la presenza del connettore Type-C, disponibile solitamente solo sui top gamma.

Fotocamera da 48 MPixel

Siamo giunti finalmente qui a discutere della fotocamera: Sono veramente 48mp?
La fotocamera principale ha un’apertura ƒ/1.8 ed accompagnata da una seconda fotocamera da 5 megapixel ƒ/2.4 per il calcolo della profondità di campo. Si tratta di un’accoppiata molto interessante e che permette di scattare immagini molto definite, con colori ben bilanciati

Durante la presentazione, per mostrare la qualità della fotocamera c’è stato un confronto tra Redmi Note 7, Galaxy A7 di casa Samsung e un Mate 20 Lite di casa Huawei.

Come possiamo verificare dalle immagini, notiamo subito che Redmi Note 7 rispetto agli altri due rivali, scatta fotografie tenendo dei colori più vivi e reali, mantenendo anche uno zoom senza perdere qualità. Possiamo dire che comunque hanno camere posteriori nettamente diverse, ma Redmi ha fatto comunque questo confronto per dimostrare che è possibile scattare delle foto ottime anche con un medio gamma mantenendo la stessa fascia di prezzo, se non inferiore.

PREZZO:

Quest’ oggi sono stati confermati i prezzi di vendita in Italia:

  • modello 3gb RAM/32gb ROM 169.99€
  • modello 4gb RAM/64gb ROM 199.99€

Xiaomi Note 7 – CONSIDERAZIONI PERSONALI

Se anche voi seguite Xiaomi da qualche anno, saprete sicuramente che una delle serie migliori qualità-prezzo è proprio la serie Note, anche perché è accessibile a tutti. Confrontando questo device con altri suoi concorrenti, sia in aspetto hardware che software direi che è uno dei migliori, considerando anche il prezzo di vendita. Una cosa che mi ha colpito di questo dispositivo è stata sicuramente la fotocamera, il connettore Type-C, e le due nuove colorazioni disponibili.

Lato batteria mi sarei aspettato un miglioramento, non che siano pochi 4000mHa, ma essendo un Note mi sarei aspettato un filino meglio.

I MindlessNerds si augurano che l’articolo sia di tuo gradimento. Ti invitiamo ad iscriverti e a seguirci su: YouTube | Facebook | Instagram | Gruppo Telegram | LinkedIn | Canale Telegram | Twitter

Inoltre se utilizzi un AD-BLOK ti chiediamo di aggiungerci alle eccezioni, potremmo così sostenere i costi di gestione e manutenzione del sito. Grazie

Acquisti Online? Approfitta subito delle offerte Amazon di oggi, aggiornate 24H su 24 dal nostro staff



Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.