Aukey PC-LM4 – Recensione Completa

Benvenuti in questa nuova recensione targata MindlessNerds. Oggi ci ritroviamo con un nuovo prodotto da recensire, parliamo della webcam Aukey PC-LM4.
Aukey PC-LM4

Benvenuti in questa nuova recensione targata MindlessNerds. Oggi ci ritroviamo con un nuovo prodotto di casa Aukey: la webcam PC-LM4! Ormai chiunque ha necessità di una webcam e soprattutto in questo momento storico caratterizzato con DaD o quant’altro, la webcam ricopre un ruolo fondamentale. Inoltre, se al giusto prezzo riusciamo a trovare un ottimo dispositivo ben venga. Ma andiamo per gradi, iniziamo a conoscere questa Aukey PC-LM4.

Contenuto della Confezione

La scatola, come sempre, è 100% riciclata. Al suo interno abbiamo:

  • Webcam PC-LM4 con cavo USB 2.0
  • Manuale d’uso
  • Garanzia di 24 mesi

Funzionalità e dettagli

Il sensore di questa webcam è un sensore CMOS da 5 megapixel che consente una risoluzione massima di 1080p a 30FPS. Molto interessante anche la presenza dell’autofocus e la stabilizzazione dell’immagine. Il sensore lavora molto bene quando l’illuminazione è buona, tuttavia, soffre in condizioni di luce non ottimali.

Questo dispositivo è ottimo in qualsiasi ambito, dalle più semplici videochiamate con gli amici alle dirette streaming. Ovviamente, bisogna fare un piccolo appunto riguardante il microfono. Fintantoché utilizziate la webcam per scopi non importantissimi, il microfono integrato va più che bene. L’eliminazione dei rumori ambientali non è massima, tuttavia lavora comunque bene. Se vi interessa invece utilizzare la webcam in ambiti professionali, vi consigliamo di riflettere sull’idea di acquistare un microfono esterno.

Design e qualità

La qualità costruttiva è ottima seppur il materiale principale è la plastica. Non lasciatevi spaventare, la webcam è decisamente solida e compatta. I livelli di regolazioni sono infiniti, per cui potrete utilizzare la webcam in qualunque circostanza. Inoltre è presente anche il foro da 1,4″ che consente di montare la webcam su un cavalletto.

Alla sinistra del sensore abbiamo un led che indica lo stato della webcam e dietro in corrispondenza abbiamo l’ingresso USB che ci consente di collegare la webcam al PC. Proprio quest’ultimo forse non è il massimo della comodità, ma una volta collegato tutto difficilmente vi darà fastidio.

Conclusioni

In conclusione, posso assicurarvi che questa webcam è una valida soluzione per tutte le vostre esigenze. Dalle videochiamate su Zoom, Meet, Skype alle dirette streaming non avrete problemi. Grazie anche al Plug&Play vi basterà semplicemente collegare la webcam al PC, attendere qualche istante che venga riconosciuta e che vengano automaticamente installati i driver e siete pronti per utilizzarla come più vi piace. Un altro prodotto decisamente convincente targato Aukey.

Aniello Somma, di F&ENI’s Blog fandeni.it

FB | IG | Twitter

Total
22
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Post

Caricare il telefono sfruttando la termodinamica, da oggi si può

Next Post
LG OLED TV Engadget Best of CES

Record di premi per LG al CES 2021

Related Posts