Cuffie BT AUKEY EP-T21 [Recensione Completa]

Cuffie BT AUKEY EP-T21 [Recensione Completa]

Il mondo delle cuffie In-Ear Bluetooth Wireless ha subito in brevissimo tempo una considerevole evoluzione sia tecnologica che funzionale. Ormai in commercio esistono migliaia di modelli per tutte le tasche e per tutti i gusti.
Oggi parliamo delle AUKEY EP-T21: Un paio di cuffie Bluetooth Wireless In-Ear che si pongono come valida alternativa low cost alle Apple AirPods. Basti pensare che sono dotate di Bluetooth 5, A2DP, AVRCP e altri standard, il tutto mantenendo il fantastico rapporto qualità/prezzo tipico di Aukey.

Confezione

Le cuffie AUKEY EP-T21 ci arrivano all’interno della solita confezione di cartone riciclato. Le informazioni su di questa sono basilari e immediate.

All’interno della confezione delle AUKEY EP-T21 troviamo:

  • Cuffie AUKEY EP-T21
  • Custodia di ricarica
  • Cavo di ricarica micro usb
  • Gommini taglie differenti (S, L)
  • Manualistica
  • Card Garanzia

La custodia con funzione di ricarica

Prima di passare alle cuffie vere e proprie soffermiamoci sulla custodia che non solo sarà utile al trasporto ma servirà anche alla ricarica delle cuffie in-ear. Questa ha dimensioni davvero contenute: 710 x 350 x 280 mm con un peso di soli 37 g. Di buon design e realizzata in plastica nera opaca.

L’apertura del coperchio sul quale troviamo il logo AUKEY è magnetica e non sono presenti tasti di nessun tipo. Sul retro della custodia è presente un connettore Micro-USB (5V DC) che permetterà la ricarica della custodia stessa e delle cuffie in pass through. Il case ha al suo interno una batteria Li-Polymer da 380mAh che garantisce fino a 4 ricariche per gli auricolari in ear prima di dover essere ricaricata a sua volta. Il tempo di ricarica della custodia è di circa 2 ore. La custodia è dotata di due LED frontali che saranno illuminati di colore verde quando in ricarica e spenti a ricarica completa.Capovolta la custodia possiamo leggere qualche informazione comune circa il modello, il voltaggio e altre informazioni o certificazioni. Andando ad aprire la custodia invece possiamo osservare entrambe le cuffie e sotto di loro due pin per la ricarica.

Riportiamo di seguito lo schema inerente i LED Cuffie/Custodia:

  • LED Verde/Rosso che lampeggia velocemente: Modalità pairing/associazione
  • LED Verde che lampeggia velocemente: connessione
  • LED Rosso fisso: In carica
  • LED Verde che lampeggia (dopo 1 minuto): Carica completata
  • LED spento custodia: Carica Completa

Cuffie Bluetooth True Wireless Aukey EP-T21

Il design richiama da vicino quello delle AirPods di Apple. Il modello di AUKEY in colorazione nera così come quello della custodia offre un aspetto classico ed elegante.

La dimensione ridotte (1 x 6 mm) e il peso modesto (9 g) le rendono pratiche e comode da indossare. Le AUKEY EP-T21 sono dotate di un microfono integrato con chip MEMS che è adibito al tuning dinamico della qualità audio durante le chiamate.

I comandi (gestione musica e chiamate, assistente Google o Alexa) sono impartiti alle cuffie mediante sfioramento e tap sulla superficie touch.

Non mancano i pin per la ricarica e un LED di stato nel lato esterno dell’asta.

Le AUKEY EP-T21 adottano driver da 0,24 pollici che riescono comunque ad offrire validi bassi. Non da meno è l’integrazione di una batteria da 40 mAh per singola cuffia che permette l’utilizzo continuativo fino a 5 ore. Inoltre come altre cuffie In-Ear anche queste sono inoltre dotate di classici gommini intercambiabili (totale di tre paia per dimensioni S, M e L) che permetteranno un inserimento ottimale e un buon isolamento.

Aukey EP-T21: Utilizzo e Test

Per avviare le cuffie basterà estrarle dalla custodia. A questo punto, se è la prima volta che le utilizziamo con il nostro dispositivo, si può procedere con il pairing , alimenti esse si collegheranno immediatamente a l’ultimo dispositivo con cui le abbiamo utilizzate.

Tornando al discorso tocchi per i comandi , di seguito trovate la lista completa:

  • Play/Pausa: due tocchi su uno dei due auricolari
  • Traccia successiva: tenere premuto per circa 2 secondi la cuffia destra
  • Traccia precedente: tenere premuto per circa 2 secondi la cuffia sinistra
  • Rispondere/accettare una chiamata: due tocchi su una delle due cuffie
  • Rispondere ad una seconda chiamata: due tocchi per rispondere e mettere in attesa la prima chiamata. Tenere premuto per rifiutare la seconda chiamata.
  • Rifiutare una chiamata: tenere premuto su una delle due cuffie per 2 secondi
  • Utilizzare Google, Alexa o Siri: tre tocchi su una delle due cuffie

Purtroppo, come in altri modelli simili, però non avremo modo di alzare o abbassare il volume direttamente dagli auricolari, dovremo per forza effettuare la regolazione sullo smartphone. Diciamo che è un aspetto su cui possiamo sorvolare ma personalmente questa mancanza mi fa rimpiangere le Aukey EP-T16S.

Passiamo ora alla qualità del suono e chiamate. Il suono in riproduzione è molto buono considerando le caratteristiche componenti impiegati. Bassi buoni, medi presenti e alti puliti.

Le chiamate sono chiare e pulite. Grazie al chip MEMS del microfono integrato le nostre conversazioni sono risultate adeguate e il nostro interlocutore ci ha sempre sentito in maniera chiara tranne in caso di forte vento.

Un possibile aspetto che potrebbe creare qualche problema è il riposizionamento della singola cuffia in caso questa perda di aderenza con il nostro orecchio. Infatti per riposizionarla potremo per errore toccare la zona touch il che può risultare un problema se siamo in chiamata o durante una riproduzione musicale. Questo però è un problema comune a quasi tutte le cuffie di questa tipologia.

Parlando di autonomia reale, le AUKEY EP-T21 mantengono le promesse. Siamo arrivati a circa 4 ore e 50 di riproduzione ininterrotta con diversi utilizzi (riproduzione audio, streaming video etc). Autonomia che dunque permette di sfruttare le cuffie per uno svago quotidiano più che sufficiente. unica nota è la qualità audio che con bassa carica residua può variare fino a raggiungere momenti di instabilità.

Conclusioni

Le cuffie In-Ear Bluetooth Wireless EP-T21 confermano per l’ennesima volta come con il giusto approccio sia possibile realizzare prodotti semplici e funzionali, dal buon design senza svenarsi o strapagare.

A livello di specifiche abbiamo delle cuffie In-Ear TWS con standard Bluetooth 5 e A2DP per citare quelli principali con un’autonomia massima di 5 ore più che reale. Autonomia che può protrarsi per un’intera se non due giornate consecutive con un utilizzo attento.

Il design a richiamare il modello di Apple ma con la colorazione nera garantisce un aspetto sofisticato ed elegante ovunque.

Pratiche e maneggevoli grazie alla loro custodia/charger che garantisce fino a 4 ricariche complete per le cuffie stesse.

Le cuffie AUKEY EP-T21 hanno un prezzo di circa 50 € seppur le si può trovare in offerta in determinati momenti. Prezzo sommariamente in linea a modelli simili per caratteristiche. Link Acquisto : Amazon

4 pensieri su “Cuffie BT AUKEY EP-T21 [Recensione Completa]

  1. Qualcuno sostiene che se collegate a blutooth con versioni differenti come 4, ci sono dei lag eccessivi da compromettere la visualizzazione di un video. E’ vero oppure è una cavolata?
    Se si ascolta qualcosa ad alto volume chi ci sta accanto sente il suono emesso? Mi spiego meglio vedo gente in giro con gli airpods che mettendo la musica ad un volume alto si fanno sentire tanto da essere fastidiosi, queste cuffie lo sono?
    Ho degli auricolari con cavo e silicone e all’esterno nessuno le sente, ed io non sento l’esterno. Non mi piace far sapere cosa sto ascoltando.
    Grazie per le eventuali risposte.

    1. ciao, io le ho ricevute ieri, e ho provato youtube, e non c’e’ ritardo. Ho un samsung s5 con un vecchio bluetooth sicuramente 4.
      Ho pero’ un problema con whatsapp e non so se e’ in generale: quando arriva una notifica (il famoso suono), si sente sia nel cell sia nelle cuffie.
      PS: i bassi d queste cuffie sono meravigliosi, io ho installato una app Equalizer e sembra di essere in discoteca

    2. Ciao Giovanni , l’isolamento dall’esterno è buono, puoi ascoltare tranquillamente tutto ciò che vuoi in sicurezza. Certo se le tieni al massimo volume si potrebbe sentire qualcosa ma nulla di distinguibile.
      Riguardo al discorso bluetooth oltre che dalla versione dipende dal codec impiegato sul dispositivo a cui le colleghi; in generale nella mia esperienza il ritardo è stato accettabile. Tutte le cuffie true wireless ne introducono un po’ dato che devono tenersi sincronizzate tra loro oltre che col dispositivo. Ho riscontrato il problema che descrivi solo con iPad mini2 su Netflix, comunque con un ritardo sopportabile . Sullo smartphone e col PC non ho avuto problemi.

  2. ciao, fantastica recensione, ho scoperto dal tuo articolo come passare da una canzone all’altra e tutte queste funzioni toccando la auricolare.
    Ho un problema: quando uso whatsapp, i suoni di ricezione messaggio, o della chat, si sentono sia nel cell sia nelle cuffie. E poi se io provo da cell a fare un vocale, schiacciando l’icona del cell, registra dal mic del cell

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.