Iperius Backup – Recensione Completa

Torniamo a parlare di programmi per backup e gestione dati, in particolare di Iperius Backup, uno dei più versatili e completi attualmente sul mercato.

La tecnologia ci aiuta in una miriade di compiti diversi, dai più banali ai più impegnativi ed importanti. Ogni giorno produciamo una grande quantità di dati di cui i nostri dispositivi elettronoci diventano i guardiani. E se il nostri dispositivi dovessero rompersi o qualche malware copromettesse i nostri dati? Nasce così la necessità di proteggerli effettuandone delle copie di backup. Questa è un operazione molto importante da non sottovalutare e gli sviluppatori di Iperius Backup lo sanno bene.

Riguardo Iperius Backup

Iperius backup è un software di backup per PC e server Windows, database e macchine virtuali. Permette di effettuare backup automatici di file e cartelle su molti supporti: dischi rigidi USB esterni, unità RDX, NAS, unità nastro LTO, computer collegati in rete, cloud storage, Amazon S3, Google Drive e server FTP. Iperius backup include capacità di imaging Drive, backup di SQL Server, MySQL, PostgreSQL, database Oracle, backup dei server di Microsoft Exchange, backup di VMware ESXi, vCenter, ESXi free e Hyper-V macchine virtuali.

E’ un software molto leggero ed è portabile, oltre ad essere perfettamente stabile. La sua flessibilità lo rende una utility comodissima per svolgere numerose funzioni di copia e trasferimento dati sia per privati che per qualsiasi azienda.

Oltre ad essere disponibile in versione Freeware, Iperius Backup è fornito con un sistema di installazione e licensing molto semplice che include aggiornamenti e supporto telefonico.

Centro Download di Iperius Backup


Design e funzionalità

Il software interagisce con l’utente grazie ad una UI minimalista ben curata.
Le impostazioni di default già permettono di effettuare un backup dei preziosi dati senza perdersi in impostazioni troppo complicate.

Potete fin da subito avviare il vostro backup. Iperius Backup vi permetterà di scegliere cosa salvare dei vostri dati e ogni quanto eseguire il task di backup. Le modalità principali sono backup di:

  • Singoli file
  • Gruppi di cartelle
  • Intero sistema operativo
  • VM (macchine virtuali)
  • DB (database)
  • FTP
  • Exchange (Office 365)

Scelta una tipologia di backup, il programma vi presenterà una vasta gamma di opzioni per rendere il backup davvero efficace e su misura. I dati salvati potranno essere compressi in un file zip che potrà essere composto da una determinata selezioni di file e criptato con una password. Se preferite invece tenere tutto a portata di web c’è la possibilità di salvare i backup in un cloud o su un NAS.

Il file di backup inoltre, grazie ad una programmazione molto accurata, si potrà aggiornare automaticamente secondo le vostre esigenze. Davvero molto gradita è la funzione di feedback tramite email che permette di ricevere un messaggio di posta elettronica con le info sullo stato del backup remoto appena eseguito con allegati i file di log dell’operazione.

Edizioni di Iperius Backup e relative funzionalità

Facilità d’uso e Target

Questo software è l’ideale per chi desidera avere il pieno controllo sul backup del proprio PC e sui propri dati vista la moltitudine di opzioni. Va menzionata in particolare la possibilità di creare un immagine del disco del sistema per creare un ripristino totale del vostro computer ma soprattutto la possibilità di creare un backup di Macchine Virtuali (VM) o di server SQL, funzionalità davvero molto particolari che non molti programmi di copie di sicurezza offrono.

Dopo averlo provato in versione completa grazie alla licenza fornitaci dalla software house ed aver testato le diverse funzionalità di quest’ultimo è apparso in modo evidente che Iperius Backup è un applicativo ottimo per chi ha già una discreta confidenza con i software di backup ma può creare qualche confusione a chi per la prima volta decide di utilizzare questo tipo di programmi. Nel senso che la sua elevata versatilità pone l’utente di fonte a molteplici opzioni che, se da una parte fanno di Iperius Backup un software molto potente, dall’altra rischiano di creare un po’ di confusione negli utenti meno esperti.
Fortunatamente per ovviare al problema, oltre alle impostazioni di default, in grado di soddisfare la maggior parte degli utilizzatori standard, sul sito del produttore sono disponibili svariati tutorial su come effettuare i backup e sfruttare le tante opzioni presenti. Se ciò non dovesse bastare, il servizio di assistenza è sempre disponibile.

Iperius Backup per tutti i gusti: Free o a Pagamento

Questo è uno dei software per backup più completo che abbiamo avuto il piacere di provare. A differenza di alcune altre soluzioni è disponibile anche gratuitamente in una versione con le funzionalità di base più usate. Indubbiamente chi cerca un programma di backup dati avanzato potrebbe essere più interessato ad una delle varianti a pagamento: Con 29 € si ottiene la versione desktop (1 o 3 PC) che offre le funzionalità necessarie al singolo utente privato più l’accesso ai backup in cloud o su NAS.

Per le società o per chi comunque avesse bisogno di sfruttare le funzionalità di backup di database potrebbe approfittare della licenza Advanced Database attualmente proposta a 149€. Per 219€ vengono aggiunte al pacchetto anche le funzioni di backup di macchine virtuali anche da rete e a caldo, mentre si ottiene il pacchetto all-in completo di ogni funzione per 269€.

Ricordiamo che la licenza di Iperius è perpetua (aggiornamenti e supporto sono gratuiti) e che è valida per un singolo computer/server. Nel caso si abbia la necessità di spostare Iperius su un altra macchina o per eventuali reinstallazioni, basterà una semplice richiesta via email, comunicando all’assistenza il nuovo Codice Computer e le eventuali indicazioni per identificare la licenza nel caso se ne possegga più di una.

Come eseguire l’attivazione della licenza in Iperius Backup

setup e schermata principale del software di backup
  1. Scarica e installa la versione Free di Iperius Backup
  2. Clicca sul pulsante di attivazione, in alto a destra nella finestra principale del programma
  3. Copia il Codice Computer generato dal software
  4. Vai sul sito ufficiale ed effettua il Login nella tua area riservata
  5. Nella lista delle tue licenze trova la licenza che desideri attivare e clicca su “Attiva Licenza”
  6. Incolla il Codice Computer che hai copiato da Iperius e clicca sul pulsante per generare il Codice di Attivazione
  7. Copia il Codice di Attivazione generato dal sito e incollalo dentro il box del programma

L’attivazione mediante codice abiliterà tutte le funzionalità della licenza acquistata.

Conclusioni

Sono rimasto soddisfatto dal software e dalle sue funzionalità. Grazie alla chiave full ho potuto testare tutte le opzioni di backup e devo dire che, impostando tutti i parametri del caso a seconda delle esigenze, ho avuto piena libertà su modalità e tipologia di backup dati.

Il programma, è stato realizzato con attenzione e le molteplici impostazioni gli conferiscono una versatilità che fanno di Iperius Backup un software tanto adatto ai privati quanto alle società.

Indubbiamente più consigliato agli utenti già avvezzi a trattare con applicativi di backup  ma comunque fruibile anche dagli utenti base, stando attenti a non modificare le impostazioni di default di cui non si è sicuri.

caratteristiche principali del software


Vi ricordo che Iperius Backup è disponibile anche in versione free sul sito ufficiale.

I MindlessNerds si augurano che l’articolo sia di tuo gradimento. Ti invitiamo ad iscriverti e a seguirci su: YouTube | Facebook | Instagram | Google+ | LinkedIn | Telegram | Twitter

Inoltre se utilizzi un AD-BLOK ti chiediamo di aggiungerci alle eccezioni, potremmo così sostenere i costi di gestione e manutenzione del sito. Grazie

Acquisti Online? Approfitta subito delle offerte Amazon di oggi, aggiornate 24H su 24 dal nostro staff