Quale tastiera meccanica acquistare? Ecco la nostra top 5!

Dopo aver analizzato a fondo le differenze tra una tastiera meccanica ed una a membrana, come promesso ci ritroviamo qui oggi con un articolo più leggero e scorrevole. Vi presentiamo diverse tastiere meccaniche, partendo da scelte più economiche fino ad arrivare ai top di gamma. Se vi siete persi la prima parte, vi consigliamo caldamente di recuperarla a questo link. Bene, dopo questa piccola premessa possiamo iniziare con la nostra top 5.

tastiera meccanica

Migliori tastiere meccaniche

1 – KKmoon A-Jazz AK33

Come prima scelta, non possiamo non presentarvi una delle tastiere meccaniche con il miglior rapporto qualità/prezzo in circolazione. Parliamo della KKmoon A-Jazz AK33, una tastiera meccanica cablata compatta, versatile ma che non pecca di qualità costruttiva. Dettaglio importante da tenere in considerazione è il layout dei tasti il quale è Americano, ovvero cambia la posizione di alcuni caratteri speciali per favorire la programmazione a discapito delle parole accentate. Altro dettaglio importante è l’assenza dei LED, la tastiera non è retroilluminata, tocca a voi scegliere se è un pregio o un difetto.

2 – AUKEY KM-G6

Successivamente, abbiamo uno dei migliori acquisti in ambito di tastiere meccaniche rimanendo sempre su cifre non esorbitanti. L’AUKEY KM-G6 è una tastiera meccanica cablata full-size, dotata di retroilluminazione LED con 6 colori ed 8 effetti. Abbiamo, inoltre, il layout Italiano questa volta. La tastiera è coperta al 100% da anti-ghosting, è impermeabile (presenta dei fori posti sul fondo con la finalità di far defluire eventuali liquidi). Un’ottima tastiera da tenere in considerazione.

3 – Logitech G910 Orion Spectrum

Con questa terza tastiera, la Logitech G910 Orion Spectrum, ci addentriamo in una fascia già più alta. Una delle migliori tastiere in circolazione in termini di velocità, dotata di retroilluminazione RGB (16 milioni di colori disponibili), 9 tasti G personalizzabili e collegamento con dispositivi Android e iOS grazie alla tecnologia Arx Control. Altro dato importante, in dotazione sono presenti anche i supporti per i polsi. Insomma, una delle tastiere più evolute di casa Logitech.

4 – Razer Huntsman

Un’altra interessantissima tastiera meccanica è la Razer Huntman. Questa tastiera introduce il tasto Opto-Meccanico Razer che sfrutta la tecnologia di attuazione ottica per raggiungere velocità di risposta immediate. Sono presenti barre stabilizzatrici dei tasti per avere un movimento costante del tasto indipendentemente dall’angolazione della pressione ed un sistema eCloud per la memorizzazione di profili dove salvare la personalizzazione dei tasti (è presente anche memoria fisica in caso di assenza di internet). Un’ottima tastiera da tenere in considerazione se si vuole rimanere su fascia alta.

5 – SteelSeries Apex Pro

Una delle migliori tastiere meccaniche in circolazione, la SteelSeries Apex Pro. Perfetta per chi vuole dedicarsi al gaming ma comunque molto versatile. È possibile regolare il modo in cui la pressione dei tasti reagisce effettivamente a seconda dell’esperienza che si vuole avere (maggiore reattività nel gaming oppure maggiore precisione nella scrittura). È presente una rotellina per il volume, uno schermo OLED dove si possono visualizzare i dettagli della tastiera e tante altre feature interessanti. Grazie alla tecnologia OmniPoint Switch, questa tastiera è una delle migliori in circolazione per tempi di reazione.


Per questo articolo è tutto, rimanete sempre aggiornati sui nostri blog per non perdere mai nessuna news!

Aniello Somma, di F&ENI’s Blog fandeni.it

FB | IG | Twitter

Total
1
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Post
cavo usb Aukey

Recensione Aukey cavo dati Tipo C – Lightning

Next Post

Migliori monitor da gaming 2021. La nostra Top 5!

Related Posts