Webcam a €12,90? – Elephone EcamX

Recensione video

Prima di iniziare con la recensione vorrei ringraziare lo store Gearbest.it che ci ha fornito in prova questo prodotto. Per chi non lo conoscesse, Gearbest è un sito di origine orientale che vende prevalentemente gadget elettronici, smartphone, tablet e PC. È da qualche anno stabilito anche in Italia e non ha mai deluso per la qualità dei prodotti rispetto al prezzo. Le spedizioni sono rapide, sicure e non nascondono dogane. L’assistenza clienti è sempre disponibile per qualsiasi richiesta e non esiterà ad aiutarvi. È un sito che personalmente uso da oltre 4 anni, è proprio lì che acquistai i miei vecchi Redmi Note 3 Pro e Redmi Note 5, dunque non mi faccio troppi problemi a consigliarlo, anche grazie alle svariate offerte che molto spesso si presentano, accompagnate da frequenti flash sale. Insomma, un sito assolutamente da provare e che abbiamo anche noi personalmente apprezzato, vi invitiamo dunque a dargli un’occhiata tramite il link qui.

Unboxing

In modo del tutto analogo a molti prodotti Aukey recensiti in precedenza sul canale, questa webcam arriva in una scatola in cartone al fine di evitare sprechi e limitare l’inquinamento. Nella parte superiore è presente una grafica che mostra il prodotto insieme al modello ed al logo del produttore, mentre nella parte inferiore abbiamo le varie specifiche, di cui parleremo nel dettaglio tra poco. All’interno della confezione possiamo trovare un piccolo foglio fronte-retro con su scritte le istruzioni ed alcune informazioni utili, e la webcam stessa all’interno di un sacchetto in materiale plastico bianco opaco. Passando più nel particolare alla Webcam, essa è interamente costruita in materiale plastico, dalla scocca, allo stand, alle lenti. Presenta un cavo uscente dal posteriore che si ramifica verso la fine in USB + Jack 3.5mm. La prima necessaria per la parte video, la seconda per la parte audio del prodotto (è infatti dotata di microfono).

Funzionamento

Basterà collegare la USB. Se si vuole anche utilizzare il microfono si dovrà collegare il jack al PC, ed il gioco è fatto! Funziona da Windows XP Service Pack 2 in poi, quindi non avrete problemi per farla andare sul vostro vecchio PC o nuova gaming rig che sia. Altro lato positivo è che non serve installare alcun software terzo, l’esperienza è quanto di più plug and play ci possa essere da parte di un prodotto del genere. Viene anche rilevata da qualsiasi software vogliate, in quanto riconosciuta dal Sistema Operativo come webcam, dunque non avrete problemi nell’utilizzarla con Microsoft Teams, Google Meet, Skype, Zoom, Jisti Meet o quant’altro, funzionerà senza alcun problema.

Qualità

Non si tratta sicuramente di un prodotto al livello di fotocamere propriamente dette, ma svolge sicuramente il suo lavoro in modo discreto. La distanza focale permette di far rimanere a fuoco qualsiasi soggetto in condizioni normali di utilizzo. Riesce a registrare fino al FullHD a 30FPS, ma come detto poco prima, bisogna ridimensionare le aspettative ricordandoci che si tratta di una webcam, e come tale, è concepita per fare videoconferenze, non per uno shooting fotografico. I risultati sono comunque in generale soddisfacenti per la fascia di prezzo.

Nel reparto audio invece se la cava meglio del previsto, magari posso consigliare di alzare la preamplificazione del microfono ed il livello del volume della webcam al massimo, ma una volta fatto questo il risultato sarà decisamente utilizzabile. Vi invitiamo a vedere la videoreview qui per una rappresentazione più accurata.

Conclusioni

7/10
Total Score
Good

In conclusione, questa Webcam è uno strumento pensato per essere comodo e frugale in questo periodo in cui ci troviamo sempre di più davanti ad i nostri PC per didattica a distanza o smart working. Nel far questo è un prodotto semplice da utilizzare, affidabile ed economico, il che mi porta a consigliarlo a chiunque ne dovesse aver bisogno.

È acquistabile da Gearbest tramite questo link.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Post

Può esistere collaborazione? Tutte le news su F&ENI

Next Post

Occhiali luci blu curare è bene prevenire è MEGLIO

Related Posts

Fitti Guard : Lo Smartwatch con 10 sensori dall’autonomia di 21 giorni

Il suo progetto è già su KickStarter e promette di essere uno dei primi Smartwatch stand-alone con 21 giorni di autonomia / 3 mesi stby. Si tratta di uno smartwatch decisamente anomalo: Fitti Guard non vi riporterà solo le notifiche in arrivo dallo smartphone ma saprà analizzare anche molti vostri parametri e dell’ambiente intorno a voi.
Le capacità di Fitti Guard sembrano davvero impressionanti: possiede infatti una dotazione di sensori mai vista su un indossabile.
 
Leggi tutto